Un robot al museo - MuFant e HotBlack Robotics

Pubblicato il
Gabriele Ermacora

Gabriele Ermacora

Imprenditore

Hey! Se sei finito qui è perchè probabilmente ti interessa avere qualche info in più. Se vuoi sapere:

a) info sul come fare l’applicazione robotica per controllare in remoto un robot tramite un bot in Telegram

b) chi sono i “tizi” di HotBlack Robotics e perchè abbiamo concepito tutto ciò

Il robot che vedi alla mostra di Cesena

Il tutorial per rifare questo robot e l’applicazione a casa tua

Se hai dei problemi con questo tutorial o anche solo vuoi fare 4 chiacchiere scrivimi a ermacora.gabriele@gmail.com !!

RECAP: come fare questa applicazione robotica a casa tua

Il tutorial per costruire questo robot controllabile da remoto è semplice e consiste in 18 semplici passaggi.

Cosa ti serve

Il robot DotBot che uso è open source e puoi costruirtelo a casa. Il tutorial dettagliato per stampare la meccanica in 3D, le schede elettroniche e come farlo lo trovi qui.

Se però non hai ancora tempo di costruirti tutto il robot puoi già partire solo con:

NB: potete prendere ovviamente altri componenti purchè le specifiche di funzionamento siano rispettate.

NB2: occhio alle batterie scariche! Succede ogni tanto che se non alimentato bene il robot o non si connette o non fa streaming dalla camera o non si muove!

Partiamo

1) vai sul sito www.hotblackrobotics.com

2) Dopo aver visto il mio (fantastico) breve video accedi in piattaforma. In alto a destra premendo “Registrati” ti registri.

3) Una volta autenticato/a ci sarà un altro (ancora più fantastico) video. Vai sotto e clicca su Tutorial

4) Clicca sulla scritta arancione “03-Scaricare HBrain - Immagine SD” e scarica l’immagine che va masterizzata sulla SD da inserire dentro il Raspberry Pi 3

5) Scarica l’immagine ed il programma per masterizzare Etcher. Masterizza sulla SD!

6) Collega il tuo raspberry ad un cavo Ethernet e collegalo al tuo router di casa

7) Accendi il Raspberry e dopo un po’ (30 secondi - 1 minuto) cerca il robot dalla piattaforma cloud

8) Ad un certo punto apparirà un robot che si chiama hotbot! Premi “connect”.

9) Ora vai su “Skecthes”. Vai al fondo della pagina dove c’è scritto “Examples”. Troverai un esempio che si chiama “Mufantbot”.Premi “clone”!

10) Adesso il programmino è andato in “programs”. Ora premi il bottone “Edit”. Vedrai che si apre il codice.

11) Crea il tuo bot Telegram seguendo il tutorial qui. Segui tutti i passaggi fino a “Creazione del nostro programma” siccome tu il programma lo copi da me ;)

12) Vai nel codice e dove c’è scritto TOKEN a riga 18 sostituisci “il_tuo_token” con il tuo token.

13) Ora inserisci la telecamera per il Raspberry (RaspiCam). La attivi andando su “Apps” sulla barra in alto e selezionando RaspiCam

14) Ora da questa pagina premi il pulsante “Apri Manager Robot”.

15) Si apre la schermata con diversi processi e vai a schiacciare “start” su “ros_name”. Aspetta 30 secondi.

16) Ora torna su RaspiCam (pagina di prima) e premi start camera. Il LED sulla camera si accende ed inizia lo streaming video.

17) Ora torna sul tuo programmino e premi “RUN”. Cerca su Telegram il tuo bot, con il nome che gli hai dato.

18)Appena avvii la chat dovrebbe darti segni di vita!

HOTBLACK ROBOTICS

HotBlack Robotics è una startup innovativa che offre una piattaforma di cloud robotics per facilitare la creazione di servizi e applicazioni robotiche. Il cuore della piattaforma è la community di robot developers in grado di inventare, sviluppare e condividere applicazioni e progetti robotici in modo facile e customizzzato.

Gli elementi chiave della piattaforma sono quindi i contenuti ovvero progetti hardware, software, i servizi, i processi, le metodologie e le esperienze da condividere on-line per favorire la condivisione tra gli utilizzatori della piattaforma (robot developers e end-users).

Perchè facciamo questo? Perchè crediamo fermamente che la condivisione open source di contenuti di robotica in una piattaforma cloud possa generare presto nuovi servizi robotici e creare nuovi business. Inoltre crediamo che i nuovi servizi robotici che si andranno a creare andranno a risolvere problemi specifici e customizzati nel mercato (customizzazione di massa).

Gabriele Ermacora

Gabriele Ermacora

Imprenditore

comments powered by Disqus

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di HotBlack Robotics per rimanere aggiornato!

rss facebook twitter github youtube mail spotify lastfm instagram linkedin google google-plus pinterest medium vimeo stackoverflow reddit quora quora